Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Brandi Glanville sostiene questa procedura non invasiva paralizzata a metà viso

Vere casalinghe di Beverly Hills la star Brandi Glanville ha recentemente portato su YouTube per spiegare perché metà della sua bocca non si muove quando parla.

Nel video di 12 minuti, Glanville rivela di aver subito ustioni di terzo grado da un trattamento di epilazione laser andato storto, causando "danni ai nervi" e "tessuto cicatriziale", e che l'ha resa incapace di "parlare direttamente".

"Tutti vogliono sapere perché il mio labbro superiore non si muove, puoi vederlo proprio qui, è un piccolo cerchio bianco", dice Glanville nel video. "Avevo depilazione laser sul labbro superiore, oh gosh, 2009, forse il 2008, e ho avuto un ustione di terzo grado e la mia faccia sul lato destro non si muove nel modo in cui si muove la mia faccia sul lato sinistro. "

Potrebbe piacerti anche: questa depilazione laser ha dimostrato che si tratta di un trattamento da prendere seriamente

Inutile dire che con la depilazione laser è un trattamento così ricercato, siamo stati un po 'innervositi (ha!) A sentire questo effetto collaterale potenzialmente paralizzante. Abbiamo sfruttato un paio di chirurghi plastici facciali per ottenere una migliore comprensione dell'anatomia facciale.

"Per quanto riguarda la timeline, non è chiaro quando è iniziata la paralisi facciale dopo l'epilazione laser. Tuttavia, mentre tutto può accadere, sarebbe inusuale che la paralisi facciale derivi da trattamenti laser, poiché il nervo facciale è di solito più profondo fino al livello della bruciatura ", spiega Beverly Hills, chirurgo plastico facciale CA, Kimberly Lee, MD. "Con ustioni più profonde, le terminazioni nervose sensoriali possono essere influenzate, il che può causare intorpidimento. Il nervo facciale è un nervo motorio che è più profondo e più robusto dei nervi sensoriali. Per incidere su questo nervo, l'ustione dovrebbe essere piuttosto profonda e sostanziale e dovrebbe essere localizzata nel corso del nervo stesso. "

Il chirurgo plastico facciale di New York Matthew White, MD concorda sul fatto che mentre la depilazione laser non è certamente priva di rischi, non è probabile che causi la paralisi facciale. "I laser utilizzati per la rimozione dei peli non possono penetrare in profondità abbastanza da danneggiare direttamente i nervi facciali", spiega. "Tuttavia, un laser potrebbe riattivare un virus, che può portare alla paralisi di Bell, [condizione che causa paralisi]."

In conclusione: anche se non è così chiaro cosa potrebbe essere successo, l'esperienza di Glanville ci ricorda che tutte le procedure cosmetiche hanno qualche rischio di effetti collaterali. Vedere un professionista qualificato è fondamentale per assicurarti di ottenere i migliori risultati.